Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

IL PUNTO

28/01/2017

 IL PUNTO

La stagione degli azzurri, si appresta ad entrare nella parte più interessante, quella in cui si succederanno in rapida successione scontri determinanti per la classifica del campionato, o diretti per l'accesso ai quarti di Champions e alla finale di coppa Italia, tutto compresso in un arco temporale di quindici  giorni. Dal mercato è arrivato Pavoletti, un rinforzo in attacco, ma il super rinforzo è arrivato dall'infermeria, il bomber Milik che ad inizio campionato non ha, per nulla, fatto rimpiangere Higuain.

 Questo turno di campionato, che vede il Napoli affrontare il Palermo al San Paolo, offre una possibilità per rosicchiare punti alla Juve che affronta il Sassuolo a Reggio Emilia, ed alla Roma, impegnata a Genova con la Sampdoria. Anche se i siciliani presenteranno in panchina L’ennesimo nuovo tecnico Lopez, non ci dovrebbero essere problemi di sorta a superarlo anche con un sostanzioso tourn over. Sono infatti attesi diversi innesti provenienti dalla panchina, quali Ghoulam, tornato dalla Coppa d’Africa, Tonelli, Diawara e Giaccherini.  Ultimi scampoli di mercato danno un Gabbiadini quasi certo di accasarsi a Southampton, Un El Kaddouri certo di andar altrove, Giaccherini che tramite il suo agente Valcareggi, ha chiesto di giocare di più o di cambiare aria, ma per lui il Napoli ha messo un veto su una sua possibile partenza, troppo preziosa è la sua polivalenza di utilizzo in modo da utilizzarlo in diversi ruoli, dell’attacco o a centrocampo. In realtà l’offerta più ambita a Giaccherini sarebbe arrivata dalla Roma, ma per il fatto di essere una diretta concorrente del Napoli per il secondo posto, esclude a priori una cessione ai giallorossi. Una mia nota personale su Insigne, che vistosamente tenta di mettersi in luce anche grazie ad un ottimo stato di forma.

 Troppi sono stati gli assist nella partita di coppa, non fatti al povero Pavoletti, il quale non si è potuto nemmeno stavolta mettersi in mostra. Anche la palla data in ritardo a Mertens nel finale ha messo in risalto l’egoismo calcistico dell’attaccante di Frattamaggiore che starà pensando troppo al rinnovo del contratto. Non mi meraviglierei se Sarri, per il prossimo impegno col Palermo, lo facesse accomodare in panchina dando la maglia da titolare a Giaccherini, professionista esemplare. 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload