Azzurri tornano alla VITTORIA

13/03/2017

 

Una bella giornata di sole, biglietti a prezzi modici e si gioca contro il Crotone penultimo in classifica, i giusti ingredienti per portare i bambini allo stadio semmai anche con mogli o fidanzate. Infatti una bella cornice di pubblico, circa quarantamila, ha fatto da corolla ad una prestazione di “ordinaria amministrazione” del Napoli. Formazione iniziale con Pavoletti al centro dell’attacco, e Chiriches e Strinic in difesa, rispettivamente al posto di Albiol e Ghoulam. Il centrocampo resta lo stesso schierato nell’ultima di campionato che ha visto gli azzurri imporsi in trasferta con la Roma. La partita va avanti per circa mezzora senza grossi spunti offensivi, a parte un tentativo di Insigne con tiro a giro, splendidamente deviato in angolo da Cordaz, ed un tiro goffo di Callejon tra le braccia del portiere calabrese, occasione che avrebbe dovuto sfruttare certamente meglio lo spento esterno azzurro.

 

Ci pensa così il più in forma della squadra, Insigne, a sbloccare il risultato, con un affondo in area avversaria palla al piede. La spinta ed il braccio al collo dell’attaccante napoletano da parte di Sampirsi, inducono l’arbitro Mariani a concedere il rigore che lo stesso folletto azzurro tira e realizza. Il secondo tempo inizia con due occasioni nitide da goal, una per il Crotone con tiro ravvicinato di Falcinelli splendidamente respinto da Reina in angolo, ed una per il Napoli con cross dalla sinistra dell’avanzato Koulibaly con colpo di testa ravvicinato di Pavoletti che non inquadra la porta. Poi iniziano le sostituzioni. Al 55’ Zielinski per un ammonito Rog, appena graziato dall’arbitro che gli risparmia la seconda ammonizione, ed al 62’ Mertens al posto di Pavoletti ancora in cerca di un decente affiatamento con i compagni di reparto. Passano appena tre minuti e su un’altra incursione in area, stavolta di Hamsik atterrato dal difensore avversario, porta al raddoppio del Napoli sempre con calcio di rigore, ma stavolta trasformato dall’attaccante belga che porta a 18 il suo numero di reti in classifica marcatori. E infine è ancora Insigne a fissare il risultato sul 3-0 con un taglio perfetto su cross bellissimo da metà campo  di Jorginho. Il napoletano stoppa la palla e la infila con un tiro alla destra del portiere del Crotone. La vittoria di oggi da la possibilità di continuare a pensare a quel secondo posto in classifica , tanto ambito anche dalla diretta concorrente Roma, riportando nella squadra quella serenità appena intaccata dall’eliminazione in champions. Forza azzurri!

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload

Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli