Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

Trianon non solo . . . PIZZA !

 PIZZERIA TRIANON DA CIRO 

VIA PIETRO COLLETTA – NAPOLI

 

“Pizziamoci un libro” iniziativa nata in sordina, da una collaborazione tra la storica pizzeria Trianon di Napoli  e la Rogiosi Editore dopo le presentazioni dei libri “Senso di marcia” di Leandro Del Gaudio e “Il Lungomare” di Pietro Treccagnoli, organizzate nell’ambito dell’iniziativa “Pizziamoci un libro”, da appuntamento mercoledì 17 maggio, dalle ore 19:00 per un nuovo incontro che avrà come protagonista  lo sculture Mario Iaione.

 

 

L’artista, dopo aver presentato a febbraio il suo ultimo catalogo, propone la sua collezione di sculture raffiguranti PULCINELLA maschera divenuta ormai vera e propria incarnazione della città di Napoli. Dodici sono i pezzi unici esposti in un luogo piacevolmente inedito, quale è la pizzeria Trianon, tutti di diverse dimensioni, il più grande dei quali (63x40x50) è costituito da ‘O quatt’ e’ maggio, ovvero la data in cui storicamente si svolgevano i traslochi in città e poi divenuta espressione proverbiale per indicare una situazione caotica. 

 

Nel corso della presentazione interverranno, assieme all’artista, anche il maestro Lello Esposito, scultore e pittore che da circa trenta anni lavora sulla città di Napoli e sui suoi simboli, noto in Italia e all’estero, dove ha esposto in numerose mostre e Loredana Troise, giornalista de l’Espresso Napoletano, responsabile storico-artistico del Museo Hermann Nitsch/Casa Morra e docente di Storia d’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti.

 

Ad accompagnare le sculture ci sarà anche una piccola collezione di miniature, ognuna allegoricamente caricata degli oggetti-simbolo di Napoli (mandolini, spaghetti, pizza, corni, putipù), a sottolineare il “peso” della ricchissima e antica tradizione partenopea.

 

Sarà possibile acquistare queste statuette al prezzo simbolico di € 15,00, quota che include anche pizza e bibita, per concludere al meglio la serata.

 

 

LO SCULTORE

Mario Iaione è nato a Napoli nel 1977. Fin da piccolo appassionato alla scultura e all’artigianato, ha frequentato la bottega del maestro Lello Esposito, dimostrando da subito la sua straordinaria capacità di modellare la creta; fortemente legato alla storia partenopea, per diversi anni l’artista ha orientato la propria creatività con l’intento di rendere omaggio alla tradizione, cominciando proprio dall’indagine, e conseguente rivisitazione, della maschera di Pulcinella. 

 

Si ringrazia la collega Simonetta de Chiara Ruffo addetta stampa dell'evento

         

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload