Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

AVELLA CITTA' D'ARTE

06/06/2017

 

 

Venerdì 9 giugno 2017  ore 11:30

Teatro comunale di Avella “Domenico Biancardi”

 

 

Lo scrittore Mauro Giancaspro interverrà alla conferenza organizzata dalla Fondazione “Avella Città d’Arte per discutere del ruolo dei libri nella crescita culturale e di tutela del patrimonio artistico del territorio

 

Sarà un pubblico confronto tra l’autore napoletano; l’Avv. Antonio Larizza, Presidente della Fondazione “Avella Città d’Arte”; la consulente turistica Cetty Ummarino; la storica dell’arte Francesca Grassi e i giovani che si avviano ad affrontare un percorso di formazione professionale per la promozione e la vigilanza dell’immenso patrimonio artistico, storico e culturale del territorio di Avella.

 

La Fondazione “Avella Città d’Arte” con Mauro Giancaspro inaugura un ciclo di manifestazioni e di incontri culturali: la scoperta dei tesori della storica cittadina irpina prenderà il via a partire dalle ore 10:00 dall'ingresso dell’Info Point dell’Anfiteatro romano, dove ad accogliere lo scrittore ci saranno il Sindaco di Avella Domenico Biancardi e i rappresentanti delle Istituzioni locali.

 

Lo scrittore, percorrendo l’antica Abella, visiterà la Chiesa di San Pietro, opera architettonica in stile romanico-amalfitana; ammirerà i mausolei romani, che permettono di visualizzare l'idea di morte dell'antico popolo civilizzatore; dunque una visita al Castello Longobardo, la più estesa fortificazione dell’Italia meridionale; infine l’affascinante Palazzo Ducale

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload