LE CHIAMAVANO COLONNE SONORE


Al via il nuovo libro di Franco Micalizzi “Le chiamavano Colonne Sonore – Golden 70’s”,


Appena uscita per Viola editrice, un’opera che racconta oltre cinquant’anni della sua musica, quella musica che lo ha visto protagonista dalle tournée con i grandi del momento in voga negli anni Sessanta, alle grandi colonne sonore di film diventati dei Cult nel panorama cinematografico internazionale.


Ma la musica è un tutt’uno con il personaggio, e allora “Le chiamavano Colonne Sonore – Golden 70’s” non risparmia il Franco Micalizzi “uomo” oltre che musicista, e spazia dai momenti più intimi legati alla sua famiglia, a quelli più goliardici; dagli incontri con i grandi del mondo della musica a quelli del mondo dello spettacolo.




Franco Micalizzi: innovatore, eclettico, vivace, fuori dai canoni, un poeta musicale… e se n’è accorto anche Quentin Tarantino che ha utilizzato suoi temi in vari film da lui diretti come "Grindhouse A prova di Morte " e "Django Unchained".


Un artista a tutto tondo che si esprime con le note musicali, con le parole, con i modi raffinati degni di un animo sensibile che riesce a trasmettere le sue sensazioni sul pentagramma come tra le righe di questa opera.


Il Re della Pulp Music dichiara: "Confesso di essere stato molto fortunato, perché con la Musica ho fatto il lavoro che più amavo, e non ho ancora finito. Questo libro rappresenta le tante esperienze e le infinite emozioni che la vita mi ha regalato".

347 1488234 occhiodellarte@gmail.com