Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

GIAPPO ACADEMY A NAPOLI, LA PRIMA SCUOLA DI CUCINA NIPPONICA PORTA IL SUSHI SOTTO IL VESUVIO

13/07/2017

 

Si apre a Napoli “Giappo Academy”.

 

Inaugurazione con il giovane Chef giapponese Hiro, che su Sky e Rai nell’ultimo anno ha conquistato gli italiani con la sua cucina. Citta del Gusto, fabbrica di saperi e sapori, è un network polivalente in grado di diffondere la cultura del cibo e del vino ad un pubblico vasto, aziende, imprenditori ed appassionati del settore. Inoltre il Gambero Rosso Academy Napoli presenta ogni anno prestigiosi corsi di formazione grazie agli esperti del Gambero Rosso, docenti validi che formano i nuovi professionisti dell’enogastronomia, gli Chef, i Pizzaioli, Pasticcieri e Gelatieri per tutti coloro che vogliono  acquisire nuove tecniche e ricette innovative. Città del Gusto rilancia anche una nuova sessione dedicata alla cultura ed alla cucina del Giappone. La Giappo Ialia Srl è presente nel settore della Ristorazione Giapponese da circa 8 anni ed ha consolidato il suo successo con l’apertura di 12 punti. Giappo è un marchio molto noto sul web ed ha una ottima brand reputation. Giappo prepara del sushi sano di ottima qualità, con ingredienti salubri che garantiscono la massima garanzia del crudo utilizzato.Dalla Partership tra Città del Gusto Napoli Gambero Rosso e Giappo Italia nasce la prima scuola di cucina giapponese professionale, Giappo Academy,inaugurata il giorno 11 luglio a Via Orazio, Napoli.  Un progetto ambizioso per diffondere la cultura e la formazione professionale della cucina giapponese per tutti coloro che vogliono intraprendere l’apertura di realtà imprenditoriali, o per professionisti che vogliono solo approfondire le conoscenze e tecniche ed a tutti gli aspiranti Chef che vogliono specializzarsi in questo segmento. Guest  star dell’inaugurazione, lo chef Hiro, Hirohiko Shoda, che ama l’Italia e gli Italiani adorano la sua spontaneità, simpatia e semplicità. Quattro anni fa è approdato in TV su Gambero Rossso e oggi su Rai 1 a La Prova del Cuoco con Antonella Clerici. In Italia da 9 anni ha molte passioni: la cucina Napoletana, la Pizza, la genovese, Pasta e patate con la provola e adora l’Arte a e la musica e soprattutto un amore immenso per sua moglie Letizia Castroni ed i suoi favolosi Bucatini alla AMATRICIANA

 

Lo Chef Hiro ci spiega: " La cucina giapponese è prima di tutto, creata per essere vista, poi, per essere assaggiata. Il Cuoco ha il compito di tagliare il cibo utilizzando varie tipologie di coltelli affilati, strumenti sacri. Coltelli pensati e creati  per tagliare qualsiasi cosa, dal pesce crudo, alle verdure ed alla carne. Le bacchette, hashi, sostituiscono le nostre forchette. La cucina giapponese è, prima di tutto, rivolta all’appagamento della vista, dove il piatto diventa una piccola opera d’Arte che deve  soddisfare regole di armonia e grazia, accostamenti di forme e colori che siano complementari ed equilibrate. Pesce e riso sono senz’altro i pilastri della nostra cucina, innanzitutto perché  l’arcipelago ha col mare un rapporto speciale e tutta la nostra  vita si basa sull’acqua e non sulla terra. La carne invece è stata bandita per molto tempo, anche per motivi religiosi. Il nostro piatto più importante si chiama sushi è a base di riso,  pesce, alghe,  vegetali e uova. Questi ingredienti possono essere avvolti all'interno di alghe nori . Invece Il sashimi è rappresentato dal pesce crudo condito con della salsa di Soia, un piatto che da un punto di vista nutrizionale è ricco di proteine di alto valore biologico. E’ interessante la presenza di grassi sani utili alla salute, Omega 3 e fitosteroli,  che abbassano i livelli di trigliceridi e di colesterolo cattivo nel sangue e aiutano a prevenire le patologie cardiovascolari.

E’ vero, come dice lo Chef Hiro, il Pesce fa bene, è un'eccellente fonte di iodio, nonché vitamine e minerali. Inoltre, è uno dei pochi alimenti con buoni livelli di vitamina D. Per il sushi, si utilizza il salmone, il tonno e la sardina, che  sono fonti eccellenti di acidi grassi buoni, necessari per la salute del cervello e non solo. Studi fatti in Giappone dicono che le linee guida giapponesi per l’alimentazione, che prevedono un consumo equilibrato di cereali, ortaggi, frutta, pesce e, perché no, anche carne, comportano un minore rischio di morte prematura.
Questo "stile" alimentare assomiglierebbe molto alla nostra  Dieta mediterranea, dimostrata un toccasana per salute.
La serata è stata allietata da un percorso di degustazione ispirato al Giappone, accompagnato da cocktail di Sake realizzati dal bar manager e mixologist Alex Frezza e dalle bollicine Metodo Classic Farfalla Zero Dosage della prestigiosa azienda Ballabio premiata Tre Bicchieri Gambero Rosso.

 

Fonte Mangiamed - Mangia Sano Sscegli Mediterraneo di Patrizia Zinno e Renato Aiello

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload