Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

UN ANNO DI GIOIA

25/11/2017

 

 

ostra di beneficenza  “UN ANNO DI GIOIA ” a Palazzo San Teodoro a Napoli.

 La Fondazione  si occupa da sempre di infanzia negata e di giovani in condizioni di necessità: il 26 novembre sarà presentato il calendario 2018, frutto della seconda edizione del concorso “12 Artisti per il calendario della Fondazione Angelo Affinita Onlus”. Il calendario è stato realizzato con le 13 migliori opere pittoriche  -12 più la copertina - tra quelle che hanno partecipato al concorso aperto ad artisti dai 14 ai 30 anni e il cui tema era la gioia. 

I vincitori saranno premiati con una borsa di studio di 500 euro e le opere originali saranno esposte al pubblico durante l’evento del 26 novembre. 

“ I 500 Euro – spiega Giovanni Affinita, Consigliere della Fondazione –rappresentano per noi un modo di incentivare  questi giovani all’inizio del loro cammino per incoraggiarli ad assecondare le loro aspirazioni artistiche e i loro desideri senza arrendersi mai. Non a caso il tema scelto quest’anno è la gioia: perché coincide con le convinzioni piu’ profonde della Fondazione Affinita: donare per noi è gioia”.   

 

La Fondazione promuove da sempre una cultura del donare, sostenendo progetti educativi e di formazione rivolti ai giovani, ai bambini e  alle donne in difficoltà.  Quest’anno   il ricavato della vendita dei calendari sarà destinato alla  Casa dei Cristallini del Rione Sanità di Napoli.

La Casa dei Cristallini è una associazione  in cui operano persone impegnate nel campo sociale ed educativo che, spronate dal parroco della Sanità don Antonio Loffredo, hanno creato uno spazio polivalente in una zona che a tutt’oggi è ancora priva di altre realtà di aggregazione e servizi alla persona. Le attività socio-educative sono rivolte a bambini, adolescenti, giovani e adulti e prevedono: sostegno scolastico, laboratori creativi e formativi, servizi di sostegno alle famiglie, alfabetizzazione ed educazione degli adulti. 

 

NOTE SULLA FONDAZIONE ANGELO AFFINITA ONLUS

 

“È l’uomo che fa la differenza” . Su questo principio si radica la Fondazione Angelo Affinita Onlus, la Fondazione che aiuta giovani e bambini in difficoltà tramite il lavoro e la formazione. La Fondazione nasce nel 2010 dalla volontà della famiglia Affinita di raccogliere l’eredità umana, spirituale di Angelo e continuare la sua opera, per diffondere nella società contemporanea i principi etici e le virtù che hanno ispirato la sua vita. Se è l’uomo che fa la differenza, è sull’uomo che bisogna puntare. Non donare pesci, ma insegnare a pescare, perché ogni uomo possa camminare con le proprie gambe. La Fondazione Angelo Affinita si fonda su questa nuova cultura del donare, che mette al centro la persona e tutti gli strumenti necessari per puntare all’autonomia personale e sociale.

Le aree d’intervento principali sono il sostegno all’infanzia, la formazione, l’educazione professionale e lo sviluppo della società civile. Questo impegno è radicato sia in Italia che all’estero. I progetti sono realizzati in collaborazione con Enti, Istituti specializzati e persone di alto profilo professionale.

In Brasile la Fondazione Angelo Affinita sostiene da tempo Casa do Menor, ONG brasiliana fondata da Padre Renato Chiera che in questi anni ha salvato 15.000 ragazzi, togliendoli dalla strada e dalla droga In Romania un altro progetto sostenuto dalla Fondazione è  il Seminario Minore di Oneşti,   dove tanti ragazzi privi di mezzi economici potranno accedere ai corsi di studio. . In Camerun l’aiuto va all’emergenza delle zone rurali, dove per i giovani è stato creato un programma di formazione professionale, culturale e morale al servizio diretto dei loro concittadini più poveri. 

In Italia l’attenzione va al territorio e ai più giovani. Da diversi anni la Fondazione Angelo Affinita finanzia il progetto MammutBus del Centro Territoriale Mammut di Scampia, che riporta i bambini nelle piazze delle città per riscoprire il territorio, la gioia di giocare assieme e sviluppare allo stesso tempo opportunità di formazione e lavoro. Inoltre finanzia  il progetto di formazione professionale CreAttiva all’interno dell’Istituto penale minorile di Airola (BN), per dare un futuro concreto ai giovani anche fuori dal carcere. Anche la Casa dei Cristallini nel Rione Sanità di Napoli è tra i progetti sostenuti dalla Fondazione. A Frosinone sostiene   Cittadella Cielo di Nuovi Orizzonti, l’associazione di Chiara Amirante. 

 

Numerose sono anche le borse di studio finanziate dalla Fondazione a favore di studenti meritevoli: in particolare, per i Master dell’Istituto per ricerche e attività educative (I.P.E.) di Napoli. 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload