Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

A TAVOLA CON TOTO' A "LA CASA DI NINETTA"

I

 

In occasione dell’anno dedicato al Principe della risata, a 50 anni dalla sua scomparsa, la famiglia Sastri con Carmine e i figli Francesco ed Anna e la nota artista Lina, mercoledì 29 novembre, presso La casa di Ninetta con il Magazine La Buona Tavola ha organizzato l’evento “A tavola con Totò”.

Ad allietare gli ospiti la voce del canta-compositore Giovanni Block accompagnato dal pianista Francesco Lettieri, le poesie del Principe affidate all’interpretazione dell’attrice Roberta Frascati

Tanti gli artisti presenti, i musicisti Enzo Gragnaniello ed Eugenio Bennato ed altri amici del locale tra cui l’attrice Susy Mennella, i coniugi Enzo e Annalisa De Paola, Silvia Franza, Mariapina Fontana e il musicista Luca Amitrano, gli Avvocati Rino Nugnes e Alfredo Capuano. 

A sorpresa la presenza dell’attore Giancarlo Giannini, a Napoli per lo spettacolo in programmazione il 30 Novembre al teatro Palapartenope, che ha voluto cogliere l’invito di Lina Sastri, ricostruendo così la coppia protagonista del film “Mi manda Picone”, film cult della cinematografia italiana.

Tra i presenti il console della Colombia Antonio Maglione e i rotariani Domenico Salierno ed Attilio Montefusco con le rispettive mogli.

Presenti anche Massimo Schisa e la famiglia Maglietta di Gay Odin, che insieme alla storica azienda viti-vinicola Mastroberardino, rappresentata da Elio Ondino, hanno sponsorizzato l’evento.

Un’ incontro a cena tra artisti, professionisti ed imprenditori, a base di piatti della tradizione napoletana, che ricalcano le ricette originali raccolte nel libro “Fegato qua, fegato là, fegato fritto e baccalà” edito da Rizzoli e scritto a quattro mani dalla figlia Liliana de Curtis e Matilde Amorosi considerata la biografa ufficiale di Totò. 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload