Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

"DOIS MUNDOS E UNA SO MUSICA"

15/02/2018

 

Casina Pompeiana un gradito ritorno:

LUNEDI 19 FEBBRAIO 2017 ORE 20,00

 

Nell’ormai lontano ottobre 2016 Robertinho Bastos, con Simone Boo e Carlo Lomanto, diede vita ad una serata il cui tema era “La voglia, la pazzia, l’incoscienza e l’allegria” per un omaggio a Vinicius de Moraes e allo stile musicale da lui creato con Antonio Carlos Jobim e João Gilberto, la Bossanova.

Fu una serata molto particolare  perché la musica brasiliana, e che musica!, è sempre gradita a qualsiasi pubblico venga proposta.

Era il 27 ottobre del 2016 il pubblico era quello che solitamente segue in Casina le serate jazz organizzate dal Live Tones di Alberto Bruno che quel giorno intese dare una svolta alle solite abitudini del giovedì sera.

Fu un successo, con il pubblico che, trascinato dai ritmi della musica dei tre grandi compositori brasiliani, ritmi sottolineati dalle percussioni di Robertinho, alla fine dell’esibizione del trio non potè fare a meno di alzarsi dalle sedie e ballare quasi come fosse Carnevale.

Lunedì prossimo, dunque, dopo un anno e tre mesi, Robertinho Bastos torna in Casina, questa volta da solo, per presentare il suo nuovo lavoro dal titolo evocativo.... Dois mundos e uma so musica.... due mondi e una sola musica.

 

Per scoprire quali  questi due mondi e questa sola musica appuntamento lunedì 19 dalle 20:00 in Casina Pompeiana, dove, assaggiando alcune pietanze tipiche brasiliane accompagnate però non dalla cervejas bensì dal nostro vino bianco, entreremo in contatto con questi due mondi ascoltando una sola musica!

 

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload