“IL MIO UOMO PERFETTO”: NANCY COPPOLA LO RACCONTA

Il primo film della famosa cantante neomelodica napoletana ha riscosso un notevole apprezzamento da parte del pubblico.

Intanto Nancy Coppola già pensa a un secondo lungometraggio


Impressioni sulla tua prima esperienza cinematografica. 

«Provenendo da una carriera musicale lunga ben quattordici anni, posso dire che il cinema mi ha impegnata ulteriormente, raddoppiando il tempo che dedico al lavoro. Ho trascorso tante ore, anche intere giornate, a studiare il copione, cercando di dare sempre il massimo. Mi sono impegnata molto anche per risultare all’altezza della preparazione e dell’esperienza degli attori che hanno recitato al mio fianco. Sono stati mesi intensi, un’esperienza unica, e spero sia stato lo stesso per gli altri attori che hanno condiviso il set con me, con cui è nata una vera e propria amicizia...»

 

Parlaci si questa sintonia che si è instaurata sul set… 

«I miei compagni di questa avventura cinematografica sono persone umili, li sento molto vicini e credo condividano la mia visione del lavoro. Posso già rivelare che abbiamo in programma progetti futuri insieme. Di cosa si tratta? Lo scoprirete presto...»

 

Dunque replicherai l’esperienza del cinema in futuro? 

«Qualcuno me l’ha già chiesto… In questo film sono stata produttrice di me stessa, ma ho notato anche grande  interesse, da parte di chi ha condiviso con me questo progetto, ad andare avanti, continuando un percorso che, per ora, è solo all’inizio».

 

Aneddoti o curiosità dal set? 

«Tantissimi! Le parti comiche di Eva Grimaldi sono state tutte improvvisate al momento, venute fuori grazie alla sua natura di donna ironica e solare. Riconosco in lei, oltre alla grande dote di attrice che tutti apprezzano, una persona capace di tirar su il morale all’intero cast, anche nei momenti di profonda stanchezza».

 

Come è andato il film? 

«“Il mio uomo perfetto” è un film per tutti. Affronta il tema universale per eccellenza, l’amore, e lo fa senza discriminazioni di genere. Sono convinta che l’amore sia unico e che, proprio per sua natura, porti con sé un grande senso di libertà. Il film rispecchia ciò in cui tante persone credono. Mi piace pensare che sia questa la motivazione del suo successo: nei primi giorni il lungometraggio si è classificato tra i 10 film più visti in Italia, e ha registrato il sold out nelle sale campane per circa una settimana»

 

Progetti futuri?

«Sicuramene un secondo progetto in campo cinematografico. Intanto mi godo l'uscita del mio decimo disco".

 

 

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload

Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli