Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

“LE PAROLE DELLA MIA TERRA ... DI POESIA OLTRE LA MELODIA DISCORRENDO”

19/05/2018

 

L’Associazione VivaMente, in collaborazione con l’Associazione IL PRIMO ABBRACCIO presentano un recital in omaggio alla memoria di Pino Daniele  dal titolo “LE PAROLE DELLA MIA TERRA ... di POESIA OLTRE LA MELODIA discorrendo”.

 

Lo spettacolo in un excursus musicale e poetico con l’esecuzione cantata e/o recitata di una selezione delle canzoni di Pino Daniele, vuole ricordare il grande poeta che è stato e  la cui grandezza poetica è stata un po’ offuscata dalla pari grandezza del musicista, come anche Enzo Decaro, amico di sempre di Pino, ha recentemente riconosciuto dialogando con il pubblico in un incontro svoltosi in Casina Pompeiana il 18 aprile 2018.

 

Bruna Carignani, cantante, e Maria Gabriella Tinè, voce recitante, accompagnate alla chitarra da Mariano Civile, voci, dunque, in canto, recitazione e suono, racconteranno l’icona della musica partenopea contemporanea, con la voglia ed il piacere di cogliere e riproporre non solo la melodia ma l’autentica poesia delle composizioni dell’artista che ha segnato un’epoca. Chitarra e voce, il modo più limpido e naturale di rendere omaggio a colui che ha inciso Napoli e la sua anima multiforme, nella discografia italiana ed internazionale degli ultimi quarant’anni.

 

Lo spettacolo è già stato presentato, fuori concorso, lo scorso 8 aprile al Teatro Madrearte di Villaricca, nell’ambito della interessante rassegna PanTeatroFestival e verrà dunque riproposto in prima assoluta a Napoli alla Casina Pompeiana, Archivio Storico della Canzone Napoletana dalle ore 20:00.

A fare da cornice alla serata, la mostra pittorica “Immaginaria 2018”, a cura di un collettivo di artisti napoletani facenti capo all'Associazione Opvs Continvvm, che sta riscuotendo un notevole successo di pubblico.

Il Comune di Napoli, nella persona dell’Assessore alla Cultura e Turismo, Nino Daniele, ha concesso la possibilità di realizzare questa serata di arte varia incentrata sulla canzone napoletana e sulla specificità della location storicamente destinata a Padiglione delle Belle Arti e recentemente convertita anche a Centro di Documentazione sulla canzone ed in particolare, ovviamente, sulla canzone napoletana, curata da Giulia Di Costanzo

 

Bruna Carignani

Voce limpida, comunica il piacere dell’ascolto coniugando la sua indole determinata alla dolcezza. Dopo lunga attività lontana dai riflettori, cantando per amici o in contesti privati, da alcuni anni ha gradualmente iniziato ad esibirsi in pubblico, avendo trovato la giusta ispirazione per aprirsi ad un uditorio ufficiale, spinta dal desiderio di condividere con un numero crescente di persone, la gioia di dar voce alle emozioni attraverso il canto, sua felice attitudine naturale.


Mariano Civile

Musicista, compositore, autore, arrangiatore, ha collaborato con artisti nel campo della musica e del teatro. Ha inciso molti dischi, abbracciando vari generi musicali dal Pop, alla Dance, al Classico napoletano. Ha fatto parte di compagnie teatrali come musicista, lavorando, fra gli altri, con Mario Scarpetta, Antonio e Maurizio Casagrande.


Maria Gabriella Tinè

Ha collaborato con la cooperativa teatrale “La Riggiola”, in spettacoli all’Accademia di Belle arti, al Teatro Tasso ed al Complesso monumentale di San Severo al Pendino. Ha partecipato alla messa in scena di alcuni racconti dello scrittore Maurizio de Giovanni (“Mammarella”,  "Ex Voto", “Voci dal Muro”). Nel 2012, in occasione della realizzazione, da lei curata, della lettura recitata del racconto di Maurizio de Giovanni “La canzone di Filomena”, ha composto il testo di “La Canzone di Filomena” su musiche della pianista compositrice M.G. Ritrovato. Ha collaborato in numerose occasioni nella realizzazione di recital musicali con letture in prosa e poesia ed ha preso parte a vari spettacoli nell’ambito sia degli eventi Marzo Donna, che di altre iniziative culturali del Comune di Napoli. E‘ ideatrice e conduttrice della rassegna “Tè(lo)Racconto“ nell’ambito del salotto artistico  “CasaMGT“.

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload