Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

GIORNATA DEL PIZZAIUOLO

 

Giovedì 17 gennaio 2019  ore 19,00

Festeggiamenti per Sant’Antuono

protettore dei Pizzaiuoli

 

Presso “Il Piccantino” - via Casalanno 108 - Quarto (NA) avrà vita l'evento organizzato dall’APN, Associazione Pizzaiuoli Napoletani, presieduta da Sergio Miccù, con i patrocini di Comune di Napoli, Associazione Pizza Verace e Fondazione UniVerde, per festeggiare e brindare alla “Giornata del Pizzaiuolo” 

Si festeggia il custode di un’arte che ha finalmente ottenuto dopo tante battaglie il riconoscimento quale patrimonio immateriale dell’Umanità.

Un orgoglio per l’esercito degki addetti ai lavori dei cinque continenti, di cui andare fieri e da celebrare.

Un importantissimo traguardo raggiunto soprattutto grazie alla mobilitazione di una categoria determinata sostenuta nel raggiungimenti di questo obiettivo anche da tutti coloro che credono nel valore della Pizza.

E come si potrebbe non crederci?

Si vuole testimoniare l’universalità della figura del pizzaiuolo, custode di un’arte antica che ha ricevuto ultimamente i meritati tributi e massimi riconoscimenti a livello planetario. 

Al tempo stesso, si collega alla Storia di un Popolo che ha varcato tutti i confini, abbattendoli proprio grazie alla Pizza, considerata a giusta ragione un valido strumento di Unione tra le Genti, di Eguaglianza e pure di Riscatto in nome del Bene, per il suo potere socializzante e per il fattore Solidarietà che vede sempre più frequentemente in prima linea le attività impegnate nella ristorazione, con i loro pizzaioli, chef, pasticcieri e panificatori solidali.

È, ancora, testimonianza dell’esercizio di un lavoro che richiede passione e sacrificio continuo, vera e propria dedizione, competenza. Che esige dunque rispetto per ciò che rappresenta e per l’impegno profuso  dai tanti artigiani della Pizza, nei secoli e ovunque sul Pianeta. Perché ormai la Pizza è davvero universale.

“La scelta di festeggiare anche in provincia, è stata fortemente voluta per sollecitare l’estensione dei festeggiamenti ovunque esista un Pizzaiuolo Napoletano e non solo nella città di Napoli” spiega Sergio Miccù, presidente APN e tra i più importanti rappresentanti a livello mondiale, del settore Pizza. La convention vuole fornire ai pizzaiuoli, ai quali è esclusivamente riservata, un’importante occasione per riunirsi, per festeggiare e pure per confrontarsi.

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload