Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

ENTRO TRE ANNI A NAPOLI UN GRANDE EVENTO PER PROMUOVERE L’ENOGASTRONOMIA

 

 

Entro tre anni Napoli avrà un grande evento enogastronomico che raggruppi le imprese del territorio per la promozione delle sue eccellenze e Gustus può essere il punto di partenza. 

 

L’annuncio è arrivato questa mattina alla Mostra d’Oltremare di Napoli in occasione dell’inaugurazione della sesta edizione di Gustus, il salone organizzato da Progecta, per voce di Nicola Caputo, Consigliere delegato Presidente De Luca per l’Agricoltura, la Caccia e la Pesca Regione Campania, che ha spiegato “C’è  necessità di dotare anche il sud Italia di un appuntamento importante con la filiera delle produzioni agricole e alimentari  poiché nel calendario delle fiere italiane non esistono grandi eventi nazionali dall’Emilia Romagna in giù”.

 

Caputo ha sottolineato come la stessa Gustus sia ormai un evento consolidato in una regione conosciuta sempre più per la qualità di quelle sue produzioni che ne sono anche  ambasciatori nel mondo. “Abbiamo filiere produttive che tutti ci invidiano e come sistema agroalimentare campano dobbiamo essere capaci di rafforzarci ulteriormente. La debolezza della nostra regione è quella della dimensione estremamente piccola delle imprese e nella poca propensione di mettersi insieme per fare sistema”.

Per valorizzare il ruolo di Napoli e della Campania come capitali dei prodotti di qualità, Caputo ha anticipato l’intenzione di sviluppare un programma che ponga il territorio regionale al centro del sistema agroalimentare. “La mia idea è quella di coinvolgere anche i migliori blog writers in occasione del grande evento da organizzare, per dar modo loro di parlare di noi” ha aggiunto.

Intervenendo all’inaugurazione di Gustus, la neo assessora alle Attività Produttive del Comune di Napoli, Rosaria Galiero ha sottolineato: “Abbiamo la possibilità di superare le grandi sfide ed i momenti di crisi sfruttando le nostre eccellenze e tutto ciò che in termini di prodotti e qualità umane a Napoli e in Campania è inedito rispetto alle altre regioni. Dobbiamo realizzare qualcosa per i giovani affinché chi decide di andare via lo faccia per scelta e non per costrizione”.

Una nota polemica arriva dall’amministratore di Progecta, Angelo de Negri che ha aperto le porte di Gustus al nuovo progetto annunciato dalla Regione, stigmatizzando invece l’assenza della Camera di Commercio di Napoli. “Quest’anno noterete che non è presente la Camera di Commercio. Non c’è, è sparita,  ed è un fatto grave, perché non esiste al modo una Camera di Commercio che non partecipi ad un evento del genere nella propria città”.

Sulla questione è intervenuto Caputo sottolineando che al di là dei colori politici, le imprese così come le istituzioni devono imparare a fare sistema. “Regione, Comune, associazioni imprenditoriali  e le stesse imprese devono stringersi in un panel che metta la Campania al centro dell’interesse. Siamo una regione importante, dobbiamo crederci, soprattutto le imprese ma pensa che le istituzioni debbano dare l’esempio”.

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload