Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

RISTRUTTURAZIONE ENERGETICA INNOVATIVA ED ECO-SOSTENIBILE DEGLI EDIFICI UNIVERSITARI MEDITERRANEI

17/11/2019

IL Centro Mediterraneo per le Energie Rinnovabili (MEDREC), insieme ai suoi partner, darà il via al progetto Med-EcoSuRe (Mediterranean University as Catalyst for Eco-Sustainable Renovation).

L’evento si terrà il 23 novembre presso l’ Hotel El Mouaradi Gammarth Tunis – Tunisia.

 

Med-EcoSuRe è un progetto finanziato nell’ambito del programma UE  “ENI CBC Mediterranean Sea Basin” con un budget di  2.9 milioni di  Euro, di cui 2.6 milioni come contributo UE.  Il progetto è iniziato il primo Settembre 2019 e durerà 3 anni.

I partner, guidati da MEDREC, provengono da 4 paesi (Tunisia, Palestina, Italia e Spagna) e includono università pubbliche, un’agenzia italiana per l’Energia e l’Ambiente e un’associazione spagnola per l’internazionalizzazione ed innovazione delle aziende solari. 

Obiettivi principali del progetto

L’obiettivo principale del progetto consiste nel valutare ed implementare soluzioni innovative ed eco-sostenibili per la ristrutturazione energetica delle università mediterranee e sviluppare un approccio attivo di supporto al processo di decision making.

Nell’ambito di Med-EcoSuRe, saranno testate e implementate misure innovative di ristrutturazione al fine di diminuire il consumo energetico negli edifici universitari pubblici. Tre università sono state scelte come siti pilota in Tunisia, Palestina e Italia. Le misure di ristrutturazione saranno definite sulla base dei dati raccolti,  degli audit energetici e delle soluzioni utilizzate con successo in altre iniziative. Il Living Lab , i ricercatori delle università del Mediterraneo e gli stakeholders cercheranno di costruire una visione comune circa le difficoltà nella ristrutturazione energetica eco-sostenibile supportando il processo di decision making a livello regionale.

Risultati attesi dal progetto

Sono sei i risultati attesi durante l’implementazione del progetto: 

  • 6 toolkits contenenti soluzioni passive per l’efficientamento degli edifici universitari

  • 2 raccomandazioni politiche per l’efficientamento energetico degli edifici universitari 

  • 6 piani strategici transfrontalieri per l’efficientamento degli edifici universitari 

  • 6 energy audits svolti negli edifici universitari individuati

  • 9 azioni pilota per l’efficientamento energetico

  • 2 tipologie di trasferimento tecnologico per l’efficientamento energetico di edifici universitari

Slim Feriani - Ministro dell’Industria e delle Piccole e Medie Imprese - Tunisia, Patrice Bergamini - Ambasciatore dell’UE in Tunisia, Lorenzo Fanara - Ambasciatore Italiano in Tunisia questi i relatori che parteciperanno all'’evento di lancio del progetto che riunirà gli stakeholders più importanti interessati agli “Edifici Energeticamente Efficienti ” metterà in risalto gli obiettivi e i risultati attesi del progetto.  

 

Pagina web ufficiale del progetto : http://www.enicbcmed.eu/projects/med-ecosure

 

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload