Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

IL CORTO BELLAFRONTE SARA' DISPONIBILE ONLINE PER TUTTI IN QUESTI GIORNI DI ISOLAMENTO

16/03/2020

 

Iniziativa promossa dai registi per allietare il tempo tra le mura domestiche ed evitare contagi

 

 

Bellafronte, il cortometraggio diretto dai registi napoletani Andrea Valentino e Rosario D'Angelo è disponibile in forma integrale online fino a domenica 22 marzo.

Pluripremiato (in Italia ed all'estero) il cortometraggio con Antonio Fiorillo, Francesco Paolantoni e Orazio Cerino avrà una notevole funzione sociale oltre alla naturale connotazione culturale.

 

I registi invitano al rispetto delle regole per evitare la diffusione del virus, e a trascorrere il tempo tra le mura domestiche nel modo più sereno possibile.

Gli autori hanno deciso, inoltre, di partecipare alla campagna di raccolta fondi per l'ospedale Cotugno, e quindi chi vuole, può donare in maniera libera una quota per la ricerca e per sostenere le cure dei malati cliccando il link: https://bit.ly/2xGItrd

 

Un evento storico inatteso, un periodo in cui stiamo vivendo una strana sospensione dalla nostra quotidianità, rappresenta un momento di riflessione sulla tutela dei nostri territori, del nostro ambiente e di noi stessi.”- affermano i registi.

 

Bellafronte: un racconto grottesco e poetico

 

Bellafronte è una favola. Un racconto grottesco e poetico che forse vuole semplicemente rispondere alla vecchia domanda sul significato dell’amore, sull’intreccio inestricabile tra l’amare e l’essere amati. Ma, e in senso più profondo, è in realtà una strana metafora capace di relazionare il coraggio necessario per amare qualcuno e la vita dei comuni mortali, con le sue immense e continue passioni.

 

Durata 20 minuti

 

Ottieni la visione del cortometraggio cliccando il link 

 

https://www.facebook.com/191938494751365/posts/574721479806396/?sfnsn=scwspmo&extid=A2HXzhi9LcSAVGka

 

 

 

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload