top of page

AGGREDITA GUARDIA GIURATA IN SERVIZIO PRESSO L'OSPEDALE LORETO MARE

IDENTIFICATO L'AGGRESSORE CHE SEMBREREBBE IL COMPAGNO DI UNA PAZIENTE DECEDUTA, IERI POMERIGGIO ALL'OSPEDALE LORETO MARE.

L'episodio si è verificato dopo che l'aggressore, compagno di una donna senza fissa dimora, si è visto rifiutare di parlare con i medici che hanno assistito la donna deceduta che risvoltava ricoverata in medicina in quanto risultava "stabilizzata" e quindi trasferita presso il nosocomio di via Marina come previsto per i pazienti c.d. stabilizzati.

L'esigenza dell'uomo era motivata da un presunto sospetto che la donna deceduta non avesse ricevuto la "giusta" assistenza e che quindi è andata peggiorando fino al decesso.

All rifiuto di poter incontrare i medici per avere spiegazioni sul decesso della sua compagna c'è stata una reazione incontrollata che ha portato al ferimento della Guardia Giurata con una bottiglia di acido!

L'energumeno è stato prontamente immobilizzato dai colleghi della Guardia Giurata e affidato ai Carabinieri che hanno proceduto al suo arresto.l decesso.

All rifiuto di poter incontrare i medici per avere spiegazioni sul decesso della sua compagna c'è stata una reazione incontrollata che ha portato al ferimento della Guardia Giurata con una bottiglia di acido!

L'energumeno è stato prontamente immobilizzato dai colleghi della Guardia Giurata e affidato ai Carabinieri che hanno proceduto al suo arresto.

bottom of page