top of page

NEL SALOTTO DELLE CELEBRITÀ SPUNTA LA GIOVANE ESTETISTA ELISA FAVERIO

 




Il Festival della Canzone Italiana si è appena concluso. Nell’ambito della kermesse spicca il Salotto delle Celebrità che ha visto fra i protagonisti indiscussi il gruppo di lavoro del settore benessere, organizzato e diretto da Claudia Musaj.

 

Fra i componenti del gruppo spicca l’estetista Elisa Faverio, 26 anni proveniente dalla provincia di Como. “Quest'esperienza è stata un culmine di emozioni, un vortice di adrenalina” dichiara con soddisfazione Elisa, “ho avuto l'onore e il piacere di conoscere persone fantastiche con cui ho lavorato e hanno saputo insegnarmi molto.”

 

Elisa nonostante la sua giovane età non si considera per nulla inesperta, ma è pienamente cosciente che le esperienze fatte a Sanremo le possano donarle un ulteriore arricchimento come figura, soprattutto nell’ambito della professione di massaggiatrice dell’area Wellness del Festival di Sanremo 2024.  “Sono migliorata non solo professionalmente, ma anche come persona”, prosegue, “Questa esperienza mi ha fatto capire che ogni singola opportunità è capace di insegnare e lasciare qualcosa e ringrazierò sempre Claudia per aver creduto in me e mi ha dato l'opportunità di parteciparvi.”

 

La musica è la passione di Elisa Faverio e niente di meglio che una kermesse canora per rendere al meglio il suo lavoro. “Canzoni e musica mi hanno accompagnato in ogni singolo istante di questa intensa settimana”, prosegue Elisa, “ogni momento è stato spunto per migliorare. Grazie all’incontro con molti personaggi dello spettacolo e Vip, con i quali ho avuto modo di parlare a lungo, ho potuto capire che se loro hanno deciso di essere leoni nel loro mondo io ho scelto invece di essere farfalla nel mio campo. Sono orgogliosa di dove sono arrivata, delle persone che mi sono sempre state accanto e delle persone che mi hanno insegnato qualcosa durante la settimana del Festival più grande d'Italia.”

 

E non finisce qui, il mondo olistico ha accompagnato Elisa durante le giornate del festival, in un’area piena di energie positive, e continuerà a darle carica nei suoi progetti futuri, personali e professionali.

Comentários


bottom of page