top of page

PREMIO NAZIONALE “ACCOGLIENZA IN CANTINA”PER CANTINE ASTRONI

il Premio Speciale per la categoria “Accoglienza in cantina” di Slow Wine consegnato a Milano in occasione della cerimonia di premiazione e di presentazione della guida 2024.

Questa la motivazione del premio: “In un contesto ambientale e paesaggistico decisamente peculiare, con le vigne – veri e propri fazzoletti di terra strappati all’urbanizzazione – che dominano dall’alto la città di Napoli, Cantine Astroni ha saputo consolidarsi non soltanto come realtà produttiva di prim’ordine, ma anche come azienda particolarmente attiva nell’enoturismo. I percorsi di visita partono dall’area didattica nella vigna Astroni adiacente al bosco omonimo, un tempo riserva di caccia del re Ferdinando di Borbone, oggi Oasi Naturale WWF”.


Da più di tre anni Cristina Varchetta, responsabile dei servizi accoglienza e gestione dell’ospitalità di Cantine Astroni, porta avanti il suo modello basato sul “fattore Ucome “umano”, che mette al centro il visitatore nell’esperienza di turismo integrato al settore vitivinicolo.

Percorsi di visita, degustazioni e attività didattiche nella vigna Astroni dell’adiacente area boschiva omonima, dall’alto valore del patrimonio storico per essere stata riserva di caccia del re Ferdinando di Borbone, oggi Oasi Naturale WWF.


Un riconoscimento nazionale di grande rilievo, dunque, che si aggiunge al “Top Wine” assegnato alla Falanghina dei Campi Flegrei Dop 2019 Vigna Astroni e al Premio Bottiglia alla cantina, sempre da parte di Slow Wine.

Un anno importante per la cantina campana, che continua a ricevere attestati di eccellenza.

Premio “Tre Bicchieri” di Gambero Rosso al Piedirosso Campi Flegrei Dop Colle Rotondella 2022 e la doppia Corona della guida ViniBuoni d’Italia alla Falanghina Campi Flegrei Dop Colle Imperatrice 2022 per aver ottenuto il massimo riconoscimento d’eccellenza dalla commissione di valutazione nazionale e “Oggi le Corone le decido io” assegnata dalle commissioni ospiti formata da giornalisti, operatori, sommelier. Riconoscimenti anche da The Winehunter Award 2023 al Campi Flegrei Piedirosso Dop Colle Rotondella 2022, al Campi Flegrei Falanghina Dop Colle Imperatrice 2022, a Campi Flegrei Falanghina Vigna Astroni 2019 e alla Campania Falanghina Igp Strione 2017, premio che arriva dal Merano Wine Festival. Sempre sotto il profilo internazionale, Cantine Astroni entra nel novero delle cinquecento aziende selezionate da Falstaff Wein Guide Italien 2024 rappresentativa dell’ampelografia e viticoltura italiana.


Primo posto per la Falanghina Campi Flegrei Dop 2019 Vigna Astroni al concorso “Sud Top Wine” di Cronache di Gusto nella categoria “Vini prodotti a base di Falanghina”. E, proprio in occasione della cerimonia di premiazione di Sud Top Wine prevista sabato 28 ottobre a Taormina, si terrà una verticale guidata dalla giornalista Fosca Tortorelli delle annate 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 di Vigna Astroni.


Un anno importante, dunque, quello che sta per chiudersi, e che precede l’anniversario che si terrà nel 2024 dei 25 anni di attività di Cantine Astroni, fondata nel 1999 sulle pendici dei Campi Flegrei, tra le città di Napoli e Pozzuoli, che vede la famiglia Varchetta da quattro generazioni impegnata nella tutela e nella valorizzazione del proprio territorio e delle denominazioni di riferimento.

コメント


bottom of page