Un nuovo ufficio di Ricerca e Sviluppo



AXA MATRIX Risk Consultants, società di Ingegneria del Gruppo Assicurativo AXA, ha inaugurato un nuovo ufficio di Ricerca e Sviluppo presso il nuovo Polo Universitario della Federico II di San Giovanni a Teduccio, Napoli.

E' stata l’occasione, per dare vita al seminario “New trends and Challenges in Natural Hazards Assessment and Mitigation” ed a una tavola rotonda sul tema, quanto mai attuale, della resilienza della società contemporanea alle catastrofi naturali, con la partecipazione dei maggiori esponenti del mondo Universitario ed Industriale Italiano.


E' stata l'occasione per i rappresentanti di AXA Matrix e dell’Università di Napoli Federico II di incontrare la Stampa


I lavori sono iniziati alle ore 9:00 hanno visto la partecipazione di:

o Il CEO di AXA MATRIX Worldwide, Laurent Barbagli;

o Il CEO di AXA MATRIX Italia, Marcello Forte;

o il responsabile del Centro di Competenza sul Rischio Sismico e Tsunami: Fabio Petruzzelli in rappresentanza dell’Università di Napoli:

o il Magnifico Rettore dell’Università Federico II di Napoli, Prof. Gaetano Manfredi,

o il Preside della Scuola Politecnica Prof. Piero Salatino;

o il responsabile della convenzione AXA-UNINA e del progetto di ricerca 2009-2017, Prof. Iunio Iervolino,

o il responsabile del polo universitario di S.Giovanni, prof. Edoardo Cosenza;

o il direttore del DiST i, prof. Raffaele Landolfo;


Alle ore 11,00 si tenuto il Seminario “New trends and Challenges in Natural HazardsAssessment and Mitigation” (in lingua inglese), al quale è seguita la Tavola rotonda sul tema della resilienza della Società alle catastrofi naturali (in italiano) che ha visto l'intervento in qualità di relatori:

Antonio Coviello, Ricercatore del IRISS-CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Edoardo Cosenza, Professore Ordinario di Tecnica delle Costruzioni, Università degli Studi di Napoli Federico II , Andrea Cuomo, Executive Vice President di ST Microelectronics, Danilo Giraudo, Loss Prevention & Business Development Manager di FCA – Fiat Chrysler Risk Management.