GAY PRIDE O CARNEVALE DI RIO


Oggi ti devi quasi vergognare e sentirti retrogrado nel dire "sono etero" !


Credo che questa eccessiva e massiccia omossessualizzazione ostentata negli ultimi tempi, stia portando ad un eterofobia molto grave!


Amatevi e basta ! Che bisogno c'è di spiegare, il perché o il percome, andando a manifestare il proprio status sessuale come tutti gli estero?


E ora non venitevene con le scontate uscite chiamandomi "omofoba" forse sono "idiofoba" in quanto detesto le idiozìe, in quanto, io che sono una persona che rispetta le opinioni altrui e maggiormente il loro status ci tengo a ribadire che ognuno sia libero di essere e sentirsi ciò che "desidera" che ami come vuole, ma senza essere protagonista di pagliacciate da carnevale di Rio!


Vi saluto ricordando che a me ha suscitato SIMPATIA, quasi a voler rivendicare che anche gli ETERO hanno i loro diritti, chi ha esibito, durante la manifestazione, lo striscione "w la fica" !