ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DI ANTONIO PARLATO


Grave che l’Amministrazione Comunale della città Metropolitana di Napoli non abbia ancora dedicato uno spazio culturale-istituzionale alla figura di Antonio Parlato


IL 20 Luglio 2017 è stato l'anniversario della scomparsa di Antonio Parlato, anniversario ricordato da pochi tra cui Rosario Lopa e Alfredo Catapano Dirigenti Nazionali partenopei del Movimento Nazionale per la Sovranità, Alemanno e Storace.


Con Antonio Parlato è scomparse una delle personalità di grande prestigio spessore Politico-Culturale della Destra Partenopea.


Grazie a lui sono molti quelli che non vollero arrendersi alla omologazione globalizzata e all'assistenzialismo militante della sinistra, che attanagliava il territorio negli anni 80.


Fu guida e formatore di una classe dirigente che seppe affrontare, con anticipo, le dinamiche del nuovo millennio senza compromessi.


Oggi più che mai, ci sarebbe stato bisogno delle sue idee della sua esperienza.


Peccato, ha dichiarato Rosario Lopa in occasione della commerazione, che l’Amministrazione Comunale della città Metropolitana di Napoli non abbia ancora dedicato uno spazio culturale-istituzionale alla figura di Antonio Parlato.