Agenzia di Stampa Piazza Cardarelli

Registrazione Tribunale di Napoli n° 4875 del 22 – 05 - 1997

Direttore Responsabile Gianfranco Bellissimo

Direttore Responsabile mail: gianfrancobellissimo@virgilio.it

marketing e pubblicità: castro.massimo@yahoo.com

Tutte le collaborazioni, salvo diversi accordi, si intendono gratuite

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

Iscriviti e richiedi la CARD dell'ASSO CRAL GRATUITAMENTE

 © Copyright All rights Reserved - Piazza Cardarelli

Piazza Cardarelli

ROBERTA BACARELLI FASHION SHOW "LILI MARLENE"

14/10/2017

 

“I monologhi sentimentali non s'addicevano al mio registro. Dovetti quindi adottare uno stile diverso, insinuarmi faticosamente nella pelle di un altro tipo di donna” (Marlene Dietrich, Marlene D., 1984)

 

Il glamour firmato Roberta Bacarelli ha i contorni stilistici di “Lili Marlene” la canzone della diva anni ‘30 Marlene Dietrich, da cui prende il nome la sfilata che sarà presentata nella ricercata location HBTOO martedì 17 ottobre ore 19,00

 

Per ogni fashion show la stilista ci ha abituato ad emozionanti e brillanti sorprese trasportandoci in diverse dimensioni nello spazio e nel tempo attraverso il suo modo eclettico d’interpretare la moda. 

 

Ed è agli anni 30/’40 che ci porta stavolta per la presentazione della Fall - Winter Collection ispirandosi al fascino e al carisma di Marlene Dietrich che per tutta la sua esistenza ha saputo interpretare con eleganza e self control un suo personale modo di vestire dettando le regole di un nuovo stile, alternando frac e cilindro a boa e piume, e consegnando al mondo un’immagine femminile androgina, misteriosa e ricercata. A questo stile avveniristico s’ispira la collezione firmata da Roberta Bacarelli che manda in passerella donne androgine in abiti che strizzano l’occhio alle tante e diverse immagini che la diva tedesca ha lasciato di sé e che appartengono all’immaginario collettivo, risultato di un indovinato mix di sensibilità maschile e femminile consacrandola icona di stile indiscussa ancora oggi. 

 

Così tessuti e tagli presi in prestito sia dal guardaroba femminile che da quello maschile convivono nella collezione Bacarelli 2018 dove trovano espressione capi presentati con velluti in seta, principe di Galles, sete stampate, fino alla leggera organza e all’avvolgente lana che rendono protagonisti anche cappotti lunghi fino ai piedi. Le tonalità sono quelle tenui del rosa fino a quelle più decise del blu, nero, bronzo, bordeaux e un tocco malizioso di rosso. Masculine di giorno e iperfemminili la sera.

 

Sarà questa la moda senza mezzi termini firmata Roberta Bacarelli.

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Google+
Mi Piace
Please reload