"IL PATTO COL DIAVOLO"


Un happening allegro a inizio giugno, organizzato da Camponeschi a Piazza Farnese, nel cuore di Roma.


La Presentazione intima con Dj-set e aperitivo ha così celebrato la nuova avventura, stavolta letteraria, di un grande produttore: Giuseppe Pedersoli.


"Il Patto col Diavolo è appena uscito nelle librerie ed è il mio primo lavoro letterario" - così ha dichiarato l'autore, divertito ed emozionato."Un thriller politico, un paradosso, una provocazione che spero farà riflettere un po' chi lo leggerà sul modello di società sul quale ci stiamo abituando a convivere. Dobbiamo assolutamente evitare il patto col diavolo".


Della famiglia Spencer presenti la Regista Gaia Gorrini (nipote di Bud), Cristiana e Diamante Pedersoli (figlie di Bud e sorelle di Giuseppe), la moglie di Giuseppe, Lupita; e poi amici: il direttore e compositore Franco Micalizzi autore tra l'altro di "Lo chiamavano Trinità", il produttore e regista Claudio Bonivento, Marco Tullio Barboni sceneggiatore e scrittore, Lisa Bernardini Presidente Occhio dell'Arte e tantissimi altri ospiti, la maggior parte dei quali appartenenti alla quotidianità di Giuseppe fuori dai riflettori. Se ne farà un film? Ai posteri la sentenza.