MELFI, 1000 ANNI DI STORIA, ARTE, CULTURA E FALCONERIA


“Melfi Capitale della Falconeria”

rievocazioni storiche, convegni e mostre sull’Arte della Falconeria nel weekend a Melfi per un viaggio nel cuore della cultura

Ospiti dell’evento Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosi, coinvolto sul set della nuova serie televisiva comedy di FOX intitolata “Romolo + Giuly: la Guerra Mondiale Italiana” - Mostre fotografiche di Serena Galvani “ARIA, UOMINI, FALCHI” e “Stupor Mundi”

“Melfi - 1000 anni di storia”, una manifestazione evocativa che vede protagonista dal 12 al 14 ottobre 2018 la Città di Melfi con la sua storia e quella dell'Imperatore Federico II di Svevia. Commemorazioni, mostre fotografiche, conferenze, rievocazioni storiche, cortei e stand medievali, musica e la promozione dell'Arte della Falconeria saranno al centro di questi festeggiamenti a viva memoria di ciò che questi Mille anni rappresentano per la città e il territorio.

L’identità di Melfi porta con sé tradizioni che vedono nel suo passato forti legami con l’antica Arte della Falconeria: nel 1231 Federico II, Imperatore del Sacro Romano Impero, vi promulgò le Costituzioni omonime divenute la base del codice legislativo del Regno di Sicilia, ma egli dedicò anche gran parte della sua vita alla redazione del trattato “De Arte Venandi cum Avibus”, vero e proprio manuale della pratica venatoria attuata con i rapaci.