"TRA UN MANIFESTO E LO SPECCHIO" - INCONTRI DI TEATRO


Inizia giovedì 15 novembre la IV Edizione di “Tra un manifesto e lo specchio" - Incontri di teatro”, curata da Roberto Nicorelli e da sempre realizzata presso la Feltrinelli di Pomigliano d’Arco.

Un ciclo di incontri patrocinato dal Teatro Pubblico Campano e dal Comune di Pomigliano d’Arco, che vedrà prima protagonista l’attrice Monica Guerritore, con ‘Giovanna d’Arco’, spettacolo scritto e diretto dalla stessa Guerritore. Parlando del personaggio protagonista del suo spettacolo: “La sua forza – dice l’attrice – trascende la sua appartenenza al genere femminile. La sua passione è universale e travalica il tempo, la sua idea di libertà è eterna”. Saranno sei gli incontri di questa stagione e coinvolgeranno artisti della scena nazionale come Giulio Scarpati e Valeria Solarino e grandi attrici della tradizione napoletana come Isa Danieli e Giuliana De Sio.


Appuntamenti in cui si parla degli spettacoli di ciascun protagonista e dello stato di forma del teatro, aperti al pubblico che prende parte attiva alla discussione. “Siamo giunti alla quarta edizione – dichiara Nicorelli – l’evento inizia ad essere maturo e per quanto appassioni un target limitato è diventato un momento di incontro di una comunità che vuole ascoltare e parlare di temi culturali. In questo senso Pomigliano è una Città che sta facendo dei grandi passi avanti”. Seconda data del calendario giovedì 6 dicembre con Gianni Ferreri e Veronica Maya, attualmente in scena con ‘La banda degli onesti’, commedia riadattata per il teatro da Mario Scarpetta. Gli incontri, con ingresso gratuito, avranno inizio alle ore 18,00.