"NAPULE 'O CULORE D' 'A FANTASIA"


Sabato 26 GENNAIO 2019 - ore 16.30

Aula Consiliare Comune

Marigliano (NA)


Con il patrocinio del Comune di Marigliano appuntamento per la presentazione di "Napule 'o culore d' 'a fantasia" raccolta di Poesie del Poeta Vincenzo Cerasuolo.

Relatore il Prof. Franco Trifuoggi, modera e declama la Prof.ssa Maddalena Venoso con accompagnamento musicale della chitarra di Giuseppe D'Angelo.

Interverranno il Cav. Michele Piccolo (realizzatore della Pubblicazione), l' Avv. Antonio Carpino (Sindaco di Marigliano) e l'Arch. Giuseppe Napolitano (Assessore alla Cultura).

Nei versi delle liriche di questa raccolta c'è tutta la fantasia dei colori di Napoli, scritti in dialetto napoletano, ormai assunto a lingua, che riesce a trasmettere i sentimenti più intimi reconditi del poeta Vincenzo Cerasuolo che ha dichiarato: "Il sogno che si realizza .. "O libbro mio", addò sta' a raggia. ll'alleria e ll'ammore" .

Vincenzo Cerasuolo dedica gran parte del suo tempo al volontariato, è poeta, scrittore, critico letterario ed è tra i fondatori del Centro Studi Accademia Internazionale “Michelangelo” di Napoli, dell’Associazione Artistico-Culturale “Leonardo” di Casalnuovo di Napoli e dell’Associazione Artistico-Culturale “Marilianum” di Marigliano di cui è anche Presidente.

Promotore dei premi “Marilianum-Città di Marigliano” e “Omaggio a Vincenzo Russo”, ha condotto su “Radio Antenna ’90” il programma “Musica e poesia” ed ha preso parte a diverse trasmissioni su varie emittenti private.

Ha un suo spazio poetico su numerose pubblicazioni parrocchiali e frequenta i salotti letterari dove la sua poetica è molto apprezzata.

Presente in rassegne e dispense, nonché in documenti culturali; è stato inserito ne “La più grande Antologia Virtuale della Poesia Italiana” tra i poeti contemporanei affermati ed emergenti .

Ha preso parte a numerosi concorsi letterari, conseguendo diversi primi premi.e nel 2007 ha pubblicato la I raccolta in versi in vernacolo partenopeo dal titolo “Ali di Alianto” e nel 2017 la II raccolta dal titolo “Napulitanamente".