top of page

PRESENTATO “ACQUA E SALE”: UNA STORIA DI VITA E MUSICA

Al Mavv Wine art Museum, presso la Reggia di Portici, Enzo Leomporro degli AUDIO 2 emoziona con la presentazione del suo primo libro, "Acqua e Sale"


Un pomeriggio denso di significato che ha visto la partecipazione di Enzo Leomporro, Daniela Del Prete, nuovo Capo Ufficio Stampa del gruppo Enjoy Milano, Dario Duro Event Manager e Fiduciario di Amira Napoli Campania (Associazione Maitres Italiani ristoranti e alberghi) e Andrea Lybra, produttore discografico ed artistico del gruppo Enjoy Milano produzioni 

Dopo la presentazione dell’evento da parte di Daniela Del Prete, Andrea Lybra ha introdotto l'artista ripercorrendo, attraverso un'attenta analisi, l'importanza della scrittura musicale e poetica italiana di qualità e il grande impatto storico che ha ottenuto su scala planetaria. 

L’evento è stato caratterizzato da aneddoti e una parentesi musicale con alcuni dei brani più famosi degli AUDIO2 che il duo Leomporro/Donzelli, hanno scritto e fatto conoscere al mondo.

Enzo Leomporro ha raccontato il suo percorso esistenziale e artistico con estrema sincerità ed emozione precisando di essere nato a Napoli nel “borgo Sant’Antonio Abate” e che, forse, se fosse nato altrove la sua vita sarebbe stata diversa.

La sua carriera ha inizio con l’incontro con Gianni Donzelli e quindi la nascita del Gruppo “AUDIO 2”, che viene contattato da Mina, che sceglie subito di registrare "Neve" come singolo per un suo album. 

Leomporro e Donzelli, in seguito, dopo aver collaborato con Leonardo Pieraccioni, per il quale firmarono la colonna sonora del film "I laureati, con Massimiliano Pani vincono il Telegatto ed il Disco di platino per il brano "Alle venti".

«Il titolo “Acqua e sale”, oltre che per la famosa canzone scritta per Mina e Celentano, ha dichiarato Enzo Leomporro, è stato scelto come emblema delle mie vicissitudini. Mi rappresenta oltre che musicalmente anche sentimentalmente. Secondo me l’acqua sono le cose belle, il sale le cose brutte che arrivano a tutti nella vita, prima o poi. Fa parte del gioco. Quindi ho scelto questo titolo. Non si parla solamente della canzone, ma di tutto. È la mia vita romanzata, ecco perché ho voluto pubblicare il libro. Molti amici intimi mi dicevano, una volta ascoltata la mia storia, che era un romanzo. Ci ho creduto davvero e mi sono detto ora ci provo. Quando parlo di mia figlia e di alcuni eventi privati mi emoziono. Li ho scritti col cuore. La cosa che mi stupisce è la risposta dei lettori, l'emozione che è riuscita a passare. Non sono uno scrittore, non credevo di poterlo essere, di poter scrivere più di tre pagine. Al massimo, proprio come scrittore di canzoni, pensavo di potere arrivare giusto alle tre pagine. Nel libro, invece, sono riuscito a scrivere di più, ad essere più prolisso, una mia vera e propria paura. La soluzione è venuta spontanea: ho cambiato tattica. Ho pensato di raccontare, come se stessi raccontando a degli amici. Probabilmente una carta vincente, altrimenti mi sarei fermato dopo le tre pagine».

Partner dell'evento: AMIRA Napoli Campania, Donna Luisella ristorante napoletano, pasticceria Sirica dal 1976, Luigi Del Prete azienda agricola Campodiluna, Amis Catering e Dagal Social.



“Il sale che ogni tanto inquina la limpidezza dell’acqua” questo il messaggio che Leomporro, membro del duo pop Audio 2, vuole dare ai lettori nel suo romanzo autobiografico.

Con sincerità e generosità, Leomporro, racconta la sua infanzia in un quartiere popolare di Napoli, infanzia segnata dalla perdita dei genitori.

L’autobiografia di Leomporro, è un susseguirsi di storie interessanti dove l’autore descrive l’impegno e la passione, con il suo partner artistico per poter registrare le proprie canzoni, canzoni che con una “cassetta” arrivano a Mina che il lettore “potrà spiare in sala di registrazione e nella sua vita privata”.  

Un libro autobiografico dove non mancano confessioni e riflessioni su temi tristi quali il lutto, la depressione, la povertà e il meccanismo di scrittura delle grandi canzoni, il brivido del successo e le paure degli artisti.



コメント


bottom of page