SCREAM – IL SINGOLO DARK DI THEK CON IL FEAT. DI DIVINE




Come non ricordare l’arpeggiatore di “Freestyler” dei Bomfunk MC’s. Thek qui fa un omaggio a quel pezzo stravolgendolo con il feat. di DIVINE. Prima una chitarra, il cantato di Thek e poi un basso prorompente. Poi arriva Divine a dar manforte e poi pure un kick da cardiopalma accompagnato pure dal synth basso in alcuni punti. Il techno funk del pezzo originale qui diventa un electro rap tanto oscuro, dark, dai suoni marziali. Ottimo il songwriting. I versi ripetuti scatenano tanto appeal.

Thek è uno sperimentatore, lo conosco da tempo e questa suo “write-up sonoro” con featuring mi risulta tanto cool, una chicca da non perdere assolutamente se siete amanti alla follia di certa elettronica mentale e non….Cosa succede se prendiamo il rap e lo immergiamo in un cocktail techno tenebroso..?!? “Scream” sembra rispondere a questa domanda….

Link streaming Spotify: https://open.spotify.com/track/3YwPlD1BEsBLEQ6iaAw1A8





Alcune info sul pezzo:

La provincia marchigiana non è mai stata così vicina al New York City. Eh si perché è proprio da questi 2 posti apparentemente lontani, non solo geograficamente, che arrivano THEK e DIVINE.


Una collaborazione nata tramite i contatti diretti di Bonnot, produttore di THEK e direttore dell’etichetta Bonnot Music, ma produttore anche di M1 leader dei Dead Prez, storico punto di riferimento dell’ Hip Hop east Coast americana. Proprio nella crew dei Dead Prez gravita anche Divine che una volta ascoltata la strumentale e l’idea proposta da THEK ha accettato di partecipare e dopo qualche mese ecco il pezzo su Spotify.


Il pezzo si colloca nella sfera della musica elettronica, ma come sempre a THEK piace mescolare le carte e far convivere generi musicali diversi e così è nata l’idea di inserire un rapper.


Si capisce subito che l’arpeggiatore che caratterizza il brano è un omaggio a “Freestyler” dei Bomfunk MC’s, ma non vi sbagliate non è una cover e il pezzo esplode in tutt’altra vibe.


Un midtempo caratterizzato da un’energia incredibile e scolpito in modo molto funzionale anche dalla voce di Divine che pur essendo un rapper ha capito benissimo l’intenzione ed interviene in maniera differente da come si fa di solito con il rap. Le frasi del ritornello entrano subito ad inizio brano e rimangono subito impresse.


Sicuramente il sound di THEK che si ispira chiaramente ad artisti della scena elettronica e la partecipazione di Divine rendono questo pezzo ancora più internazionale di quanto fatto con i lavori precedenti.

Instagram: https://www.instagram.com/thek_the.kid_official/