CARPISA ACQUACHIARA - CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO 7–10

IL DERBY DICE POSILLIPO, ACQUACHIARA KO Gli uomini di Mauro Occhiello dominano la stracittadina e si confermano al quinto posto in classifica. Nulla da fare per il settebello di Pino Porzio che, nonostante fosse stato capace di battere la Canottieri nell’altro derby cittadino, si è dovuto arrendere alla voglia e al maggior tasso tecnico del Posillipo. I rossoverdi si sono imposti per 10 a 7, controllando agevolmente il gran finale e la voglia di rimonta dei cugini dell’Acquachiara. Vittoria senza dubbio meritata del Posillipo grazie ad un buon avvio di gara che permette agli uomini di Occhiello di chiudere il primo quarto sul 2-0 con reti di Vlachopoulos ad uomini pari e di Renzuto Iodice in superiorità numerica. Nella seconda frazione continua la supremazia del Posillipo che va a segno altre due volte con Subotic e Vlachopoulossu azione, portandosi a più quattro. L’Acquachiara reagisce e segna la sua prima rete dell’incontro con Lanzoni in superiorità. Ancora Posillipo con un Subotic scatenato in attacco e un Tommy Negri sempre vigile tra i pali mentre per i padroni di casa Barroso accorcia le distanze per un parziale di 3-2 a favore dei rossoverdi. Terzo tempo travolgente degli uomini di Mauro Occhiello che prendono il largo e si aggiudicano la frazione per 3-1 con le reti Dervisis in controfuga, ancora Subotic che firma la sua terza segnatura e Renzuto Iodice con l’uomo in più mentre per l’Acquachiara accorcia Tozzi in superiorità numerica. Un risultato impietoso per l'Acquachiara che, nonostante le difficoltà iniziali con l'uomo in più, prova a restare in scia per giocarsi tutto nel finale, mentre il Posillipo nell'ultimo quarto vola subito sul 10-4 con le reti Saccoia e Cuccovillo a cui risponde Cupic. Poi gran finale degli uomini di Pino Porzio che quasi dimezzano lo svantaggio, ma la posta in palio se l’aggiudica il Posillipo con una più che meritato 10-7 per una vittoria che conferma i rossoverdi al quinto posto in classifica per la soddisfazione del tecnico Mauro Occhiello: “Abbiamo interpretato bene la gara sin dall'inizio. Abbiamo allungato dopo il 2/0 iniziale fino al 4/0 per poi andare sul 8/3 e 10/4. I ragazzi ci hanno messo una grande concentrazione tattica e la giusta mentalità nell’affrontare gli avversari. Siamo ripartiti con il piede giusto! Non è mai facile riprendere il cammino dopo una lunga pausa e con un derby, ma la squadra ha risposto bene e ha meritato la vittoria, nonostante la difficile settimana che ha preceduto il match, tempestata dagli stati influenzali di alcuni giocatori che non hanno potuto allenarsi a dovere. Buono l'arbitraggio di Severo e Ricciotti”. CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA: Lamoglia A., Del Basso M.(1), Tozzi V.(1), Steardo D., Sanges C, Robinson S, Barroso A.(1), Cupic V.(1), Lapenna F.(1), Krapic I., Confuorto G.(1), Lanzoni G.(1), Cicatiello R.. Allenatore: Pino Porzio. CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Cuccovillo N.(1), Rossi S., Foglio G. , Klikovac F. , Mattiello G., Renzuto Iodice V.(2), Subotic G.(3), Vlachopoulos A.(2), Marziali L., Dervisis G.(1), Saccoia P. (Cap.)(1) , Negri T. . Allenatore: Mauro Occhiello. Delegato: F. Rotunno Arbitri: S. Ricciotti e A. Severo Parziali: 0-2 2-3 1-3 4-2 Superiorità numeriche: Acquachiara 5/13 Posillipo 2/8 Spettatori: 400 Nel III tempo espulsi Rossi e Dervisis (Posillipo) per limite di falli. Nel IV tempo espulsi Foglio (Posillipo) e Steardo (Acquachiara) per limite di falli. Area Comunicazione ASD Circolo Nautico Posillipo Via Posillipo, 5 – 80123 NAPOLI Office: +39.0815751282 – 1377 Fax: 0815757832 – 1643 Email: ufficiostampa@cnposillipo.org Website: www.cnposillipo.org